Spazio alle idee. Come partecipare al brainstorming di Hackathon Terremoto

Per prepararci alla full immersion tecnologica del prossimo weekend, è indispensabile condividere la strategia che sta alla base di ogni progetto che i diversi gruppi realizzeranno.

Il nostro primo obiettivo è capire i bisogni. Tutte le idee di Hackathon Terremoto nascono per affrontare e gestire al meglio una situazione di emergenza, puntando al superamento di problemi concreti e quotidiani.

Per farlo dobbiamo cominciare subito un vero e proprio brainstorming selvaggio, cercando di mettere sul tavolo proposte che potrebbero rivelarsi realmente utili. Abbiamo pensato di darvi qualche indicazione, individuando tre categorie per guidare le idee:

Orizzonte 1_quali bisogni al momento del disastro (es. segnalazione pericolo)

Orizzonte 2_quali bisogni tra il post-disastro e il pre-ricostruzione (es. smistamento aiuti)

Orizzonte 3_quali bisogni al momento della ricostruzione (es. avanzamento dei lavori sugli edifici distrutti)

Per lanciare la propria idea, abbiamo scelto Ideascale come strumento a supporto di Hackathon. Cliccate qui e aggiungete idee in uno, due o tutti e tre i diversi orizzonti.

Hands on!!

Annunci
2 commenti
  1. Vittorio Molinari ha detto:

    Aiuto!!!! Scusate l’urlo…. Sono il responsabile del progetto UN TETTO PER I CITTADINI DELLA BASSA, vedi la pagina Facebook del gruppo http://www.facebook.com/groups/397744750268842/
    Abbiamo avuto un discreto successo raccogliendo circa 300 proposte di alloggio per circa 1.000 posti letto, il tutto coordinandoci con la Protezione civile..
    Quindi abbiamo cominciato a raccogliere l’offerta.
    Adesso era venuto il momento di mettere a disposzione dei COC (centri operativi comunali) il data base dell’offerta.
    Per lavorare al meglio e nella massima trasparenza avevamo pensato ad un sito attraverso il quale cittadini e impiegati comunali delegati potessero accedere al data base, con lo stesso criterio con il quale si cerca una camera d’albergo: http://www.untettoperlabassa.it.
    Si era offerta un’informatica di Varese, l’abbiamo subito arruolata, poi, ieri sera, senza darcene motivazione ha smesso di lavorare al sito, già on line per sperimentazione e ci ha abbandonati.
    Solo che domani pomeriggio siamo invitati a presentare l’idea alla riunione dei Sindaci della Bassa modenese.
    Avete possibilità di darci una mano?????
    Vi ringrazio di cuore, fin da ora!!!!!!!
    Vittorio Molinari
    vm@vittoriomolinari.it
    348 2680277

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: