[Gli Amici di Hackathon Terremoto] Il CNR con geoSDI alla maratona tecnologica: sabato l’intervento di Francesco Izzi

Per aiutare a strutturare e a organizzare il lavoro della due giorni tecnologica bolognese, scende in campo anche geoSDI ( www.geosdi.org), il gruppo di ricerca dell’Istituto di Metodologie per l’analisi ambientale del Consiglio Nazionale Ricerche (CNR – IMAA), che ha da subito abbracciato l’iniziativa di Hackathon Terremoto, vitalizzando con idee e osservazioni il gruppo Facebook. Durante la due giorni di sabato e domenica prossimi, geoSDI sarà presente per dare il proprio contenuto, anche grazie all’intervento di Francesco Izzi, uno dei padri di questo gruppo di ricerca,  che si occupa di realizzare e distribuire sistemi software geospaziali web based utilizzando un approccio open source. In relazione al sisma dell’Emilia, geoSDI ha già realizzato una applicazione per android per segnalare i danni causati dal sisma e i vari punti di interesse, pubblicabili online in tempo reale.
Un grazie agli amici di geoSDI per la collaborazione!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: