I progetti: una sintesi dei lavori di Hackathon Terremoto

Ecco un riepilogo delle soluzioni trovate dagli hackers della maratona tecnologica. Per vedere la presentazione delle soluzioni, basta andare a questo link

http://www.slideshare.net/hackathonterremoto/hackathon-terremoto-presentazione-soluzioni

Gruppo 1 | Aiuto Cercasi | Beni di prima necessità, volontari –> App (web e mobile) che permette di gestire la domanda e l’offerta di aiuto, di semplice utilizzo mediante applicazione disponibile sul cellulare

Gruppo 2 | Casa sicura | Sicurezza, casa, alloggio –>  Nel processo di controllo agibilità degli edifici, questa applicazione supporta il cittadino nella richiesta di verifica dei danni alla propria abitazione.

Gruppo 3 | Fare campo | Comunicazione tra campi: vita nei campi –> Fare Campo è uno strumento per creare un network tra le persone temporaneamente residenti in campi di prima accoglienza e non solo. L’idea è quella di realizzare un insieme di applicazioni che siano in grado di distribuire contenuti su varie piattaforme, notificando agli utenti/abitanti eventi, arrivo di generi di prima necessità, bisogni collettivi e personali.

Gruppo 4 | PREcedario | Assistenza, informazione, pericolo –> PREcedario è un’app che facilita il passaggio di informazioni tra Istituzioni e cittadini prima, durante e dopo le emergenze, integrando in una guida semplice e sintetica le informazioni della Protezione Civile e quelle dei piani per le emergenze comunali.

Gruppo 5 | Alloggi | Cerco casa, ricostruzione –> Domanda e offerta di alloggio. Segnala con foto, posizione e descrizione la disponibilità di alloggi (case sfitte, posti letto, etc). Cerca l’alloggio più consono al tuo nucleo familiare e prenota la visita.

Gruppo 7 | Sto bene! | Sicurezza nell’emergenza, assistenza –> E’ un’app iPhone che permette durante i momenti di calamità, di condividere informazioni con i propri amici e cari per rassicurarli e conoscere la loro situazione. MetwitX è uno spin off di Metwit, startup italiana sul meteo crowdsensing

Gruppo 8 | Ricostruzione Partecipata | Trasparenza nella Ricostruzione –> InsiEmilia vuole essere un portale web che  permettere alla popolazione colpita dal sisma A) di partecipare al processo decisionale della ricostruzione B) di monitorare lo stato di avanzamento dei lavori. Inoltre fornisce gli Open Data grezzi sulla gestione dell’intera ricostruzione. Il processo presenta 4 fasi principali: 1) Definizione Problematiche: i cittadini possono condividere idee e influenzare le scelte; 2) Concorso di Idee: Le istituzioni indicono Concorsi di Idee per raccogliere proposte che rispondono agli obiettivi ed al budget impostati. 3) Valutazione e selezione finale: i progetti migliori sono scelti dagli stessi cittadini; 4) Realizzazione progetti: strumenti a supporto delle decisioni e cruscotti di analisi per il controllo dell’avanzamento dei lavori.

Annunci
1 commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: